Author Archive

20 Set 2014

Come e da chi verranno valutati i candidati alla certificazione ?

The Document Foundation ha deciso di procedere in modo completamente diverso rispetto alle aziende che hanno un programma di certificazione, con la sola eccezione – e non a caso – di Red Hat. Infatti, per essere certificati
20 Set 2014

Quali saranno i requisiti necessari per accedere alla certificazione ?

Prima di rispondere a questa domanda, è necessario chiarire l’obiettivo del programma di certificazione, che non è quello di avere una generica lista di utenti in grado di usare LibreOffice (per questo, c’è l’ECDL), ma quello di
20 Set 2014

Come sarà strutturato il processo di certificazione ?

Il processo di certificazione sviluppato da The Document Foundation sarà completamente diverso da quello “tradizionale”, a cui sono abituati la maggior parte dei professionisti. Infatti, l’obiettivo non è certo quello di controllare la rete dei partner –
20 Set 2014

La certificazione sarà appannaggio esclusivamente dei membri TDF ?

La certificazione sarà aperta a tutti, ma non a coloro che rimangono al di fuori della comunità, per diversi motivi: Chi rimane fuori dalla comunità dimostra – a torto o a ragione – una scarsa propensione verso
20 Set 2014

Perché avete voluto un programma di certificazione ?

Come ho raccontato più volte, io sono arrivato al software libero dopo una lunga carriera come consulente di marketing, sia di aziende software sia di distributori di software. Probabilmente, questo ha condizionato il mio approccio, ma l’assenza
20 Set 2014

Perché alcune font sono un problema per l’interoperabilità ?

Le font sono tra i principali imputati dei problemi di interoperabilità, in tutti i casi in cui i documenti vengono scambiati tra due PC configurati in modo diverso tra loro (ovvero, nella maggior parte dei casi). Infatti,
20 Set 2014

Come si devono gestire le macro scritte in Visual Basic for Applications (VBA) ?

Le macro sono un altro degli elementi della strategia di lock in di Microsoft, in quanto l’impossibilità di riprodurre il VBA – a causa dei numerosi brevetti che lo proteggono – impedisce agli utenti di sostituire Excel
20 Set 2014

Cosa possono fare gli utenti per migliorare l’interoperabilità ?

Gli utenti devono segnalare immediatamente, utilizzando gli strumenti di cui abbiamo già parlato in un precedente articolo, tutti i problemi di interoperabilità. Naturalmente, il problema è più facile da risolvere se è ben documentato, per cui è
20 Set 2014

Quali sono i problemi legati all’interoperabilità con OOXML ?

OOXML è l’antitesi dell’interoperabilità, ovvero la declinazione del concetto fatta da un’azienda – Microsoft – che con l’interoperabilità vedrebbe crollare il modello di business su cui ha costruito – dimostrando un grande acume commerciale e di marketing
20 Set 2014

Perché è opportuno usare il formato Open Document Format (ODF) ?

Open Document Format è un formato autenticamente aperto e standard, che deriva da un lungo lavoro di standardizzazione del formato nativo di OOo, con il contributo della maggior parte dei membri di OASIS (un consorzio di aziende