Christian Schaller mi ha letteralmente tolto le parole di bocca, e mi ha anche autorizzato a tradurre il suo post: An open letter to Apache Foundation and Apache OpenOffice team, che è stato ripreso da Jonathan Corbet