Monthly Archive:: Settembre 2014

20 Set 2014

Esiste una modalità di aggiornamento incrementale per le organizzazioni ?

Certo. Per il momento ne esiste una sola versione, che è quella proposta da Collabora, disponibile per Windows, MacOS e Linux. In ambito Windows, che è il sistema operativo più diffuso, viene fornita come MSI per le
20 Set 2014

E’ disponibile un supporto professionale per le migrazioni a LibreOffice ?

Certamente, e dirò di più: il supporto professionale non solo è disponibile, ed è anche certificato da The Document Foundation, ma è caldamente suggerito a tutti coloro che vogliono migrare un’organizzazione – azienda privata o ente pubblico
20 Set 2014

Quanto tempo è necessario per migrare a LibreOffice ?

Un progetto di migrazione da Microsoft Office a LibreOffice richiede dei mesi, dalla fase di progettazione e analisi a quella di disinstallazione della vecchia suite proprietaria – quando è possibile, ovvero per una percentuale compresa tra l’80%
20 Set 2014

Posso utilizzare LibreOffice gratuitamente anche in ambito aziendale ?

Certamente. Anzi, sei caldamente invitato a farlo, coinvolgendo il maggior numero di contatti – personali o di lavoro – nella migrazione a LibreOffice. La licenza LGPL/MPL di LibreOffice, infatti, consente l’utilizzo del programma in ogni tipo di
20 Set 2014

La mia organizzazione ha deciso di migrare a LibreOffice: cosa devo fare ?

Dipende dalla tua posizione all’interno dell’azienda. In ogni caso, non puoi che essere molto felice della scelta, perché questa assicura una significativa riduzione dei costi senza impatti sulla produttività individuale; una maggiore libertà di scelta da parte
20 Set 2014

Quali sono i principali problemi delle migrazioni a LibreOffice ?

Le migrazioni a LibreOffice sono progetti complessi, e nella maggior parte dei casi anche molto complessi. Questo, perché avvengono dopo anni – o decenni – di utilizzo di MS Office, per cui si innestano su un tessuto
20 Set 2014

Perché si deve migrare a LibreOffice ?

Migrare a LibreOffice è opportuno per più motivi: Nel caso delle aziende private, è opportuno perché la migrazione porta a un significativo risparmio dei costi per l’eliminazione di quelli associati alle licenze del software proprietario, e alla
20 Set 2014

Quali vantaggi avranno i professionisti certificati ?

I professionisti certificati avranno la possibilità di accedere alle opportunità di business che richiederanno la certificazione, e avranno un vantaggio competitivo verso coloro che non sono certificati in tutti gli altri casi. Ovviamente, il progetto cercherà di
20 Set 2014

Come e da chi verranno valutati i candidati alla certificazione ?

The Document Foundation ha deciso di procedere in modo completamente diverso rispetto alle aziende che hanno un programma di certificazione, con la sola eccezione – e non a caso – di Red Hat. Infatti, per essere certificati
20 Set 2014

Quali saranno i requisiti necessari per accedere alla certificazione ?

Prima di rispondere a questa domanda, è necessario chiarire l’obiettivo del programma di certificazione, che non è quello di avere una generica lista di utenti in grado di usare LibreOffice (per questo, c’è l’ECDL), ma quello di